Nonna Maria Elisabetta

Cara Nonna Paola, 
la seguo con tanto interesse nella sua striscia quotidiana all’interno di Unomattina che mi pare si chiami “insieme con la Rai”. Mi ha molto colpito la storia delle Piccole Scuole perché quando ero molto giovane ho vissuto ad Anacapri, avendo sposato un farmacista del luogo, e il mio primo figlio è andato a scuola nell’isola. E’ proprio vero che, a volte, bisogna prendere esempio da chi è più in difficoltà. Anche allora quando c’era mare grosso gli insegnanti che venivano da Napoli non potevano arrivare e ci si doveva arrangiare. Certo, la prima maestra è la vita! L’isola di  Capri è bella d’estate ma d’inverno pare abbandonata da tutti e se questo succede ad un’isola famosa mi immagino cosa può essere per le più piccine. In ogni caso la sua trasmissione è davvero interessante  e utile, continui così. Finalmente la Rai fa qualcosa che serve a tutti.  
Nonna Maria Elisabetta


Cara Nonna Maria Elisabetta, 
sono onorata di questa sua lettera la trasmissione si chiama “insieme con la Rai per il sociale” e la mail è insiemecon@rai.it. Le farò compagnia fino al 26 giugno e le segnalo due puntate speciali domani (ndr) 1 giugno,quando racconteremo cosa ha fatto durante l’emergenza  il nostro meraviglioso”Esercito di pace” e martedì 2 giugno in occasione della festa della Repubblica quando, insieme alla mia redazione ricorderemo il meraviglioso impegno del Capo dello Stato Sergio Mattarella nei confronti delle persone con difficoltà psichica, fisica e sensoriale;sono due puntate importanti,alle 7,45 su Rai 1, non le deve perdere.

Mi scriva, ci scriva. 

Paola Severini Melograni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...