Nonna Maria

Cara signora, sono una maestra elementare, in pensione da tantissimi anni. Ho vissuto una esperienza speciale,perché ho insegnato in plessi di montagna,in pluriclassi, lontano da tutto e da tutti.I sacrifici sono stati grandi,le soddisfazioni grandissime.Ho seguito bambini le cui famiglie non possedevano che dico,non un televisore,ma nemmeno la radio. Io ho 93 anni e ricordo come ora quanti sacrifici facevano queste famiglie per mandare i figli a scuola. Ho ripensato alla mia esperienza in questi due mesi di prigionia domiciliare,sentendo parlare di bambini “isolati”,e ho riflettuto che anche i miei alunni lo erano,ma hanno imparato cos’è la vita.

Maestra Maria

Maestra Maria, le mi parla di quasi 70 anni fa,immediato dopoguerra e mi fa pensare alla scuola di Barbiana,dove don Lorenzo Milani insegnava nella “pluriclasse”più famosa d’Italia.Anche io,tanti anni fa,nelle marche,per la mia tesi,ho lavorato in piccole scuole di campagna,in classi con bimbi di tutte le età e ho imparato moltissimo,assai di più di quanto abbia potuto dare.Domani,2 maggio,su Rai 1,per la striscia che conduco”Insiemecon@la Rai per il sociale”racconterò la vicenda delle Piccole Scuole(oggi si chiamano in questo modo),e dicome il loro modello,tanto poco considerato,sia diventato vincente durante la pandemia.Un abbraccio Maestra Maria!
SuaNonna Paola

severini.paola@gmail.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...